Benvenuti nel sito ufficiale della Confederazione

c

SEDI DI RIFERIMENTO:  MALTA - ASSISI - SERRA SAN BRUNO - TERRASANTA

c

Oggi 30 Novembre 2022, riceviamo la triste notizia:

Il Generale Cav. Giuseppe Musolino ci ha lasciato...

Decano della Confederazione, Palma d'Oro per la Pace, Premio Internazionale Militari nel Mondo, ma soprattutto grande amico del Gran Cancelliere e della Confederazione tutta.

Lascia un grande vuoto tra i Confratelli...

 

Arrivederci Generale!

c

PROSSIMA CERIMONIA DI NOMINA

c

Dedicheremo la Cerimonia del 17 Dicembre

al Gen. Cav. Giuseppe Musolino

c

Vi invitiamo a leggere la pagina

RICEVIAMO DAI CAVALIERI

per leggere le notizie che i Confratelli desiderano condividere e che meritano di essere rese pubbliche 

c

UN EVENTO DA RICORDARE:

ASSISI, OGGI 30/10/2022, IN OCCASIONE DELLA CERIMONIA DI NOMINA MAGISTRALE, PADRE GIANMARIA POLIDORO HA BATTEZZATO IL PICCOLO FRANCESCO, FIGLIO DELLA DAMA PEIYE ZHAO LAVINIA E DEL CAV. JIAN XIAO NELLA CAPPELLA SANTA CHIARA PRESSO LA BASILICA DI SANTA MARIA DEGLI ANGELI (ASSISI). 

UNA GIOIA PER I CONFRATELLI TUTTI.

Nelle fotografie sottostanti la consegna del Crest e Gagliardetto, alla Confederazione dei Cavalieri Guardiani di Pace.

Il Cav. Alfredo Gustamacchia (vicepresidente CRI - Bari) consegna ufficialmente il riconoscimento della Croce Rossa Italiana, Comitato di Bari,in occasione della recente Cerimonia dei Cavalieri di Pace ad Assisi (30/10/2022).

Rilevante la presenza del Cav. Angelo Ferrieri, Priore di Bari e Ufficiale del Corpo Militare Volontario Croce Rossa  presso il Centro Mobilitazione Meridionale.

c

14 Ottobre 2022

IL NOSTRO CAV. ALFREDO GUASTAMACCHIA CONSEGNA IL RICONOSCIMENTO ALLA PRESIDENTE DEL COMITATO DI BARI DELLA CROCE ROSSA ITALIANA, DOTT.SSA CONSIGLIA MARGIOTTA, IN OCCASIONE DEL 137° ANNIVERSARIO DELLA SUA FONDAZIONE

Proseguiamo con gli incontri e la consegna dei riconoscimenti agli enti che si occupano di attività benefiche per la collettività.

Dopo le fotografie della giornata, pubblichiamo la lettera di ringraziamento della Dott.ssa Margiotta.

c

PISA,  SETTEMBRE 2022

I Cavalieri ritornano attivi a Pisa con la consegna del riconoscimento "Uomo di cuore" a S.E.R. Mons. Giovanni Paolo Benotto, nella fotografia con il nostro Cav. Ciro Varriale

c

PISA 17 SETTEMBRE 2022

Consegna del riconoscimento a Pisa "città di pace" 

c

Nei giorni scorsi si è spento Gennaro Picinni, fraterno amico del Gran Cancelliere, artista infaticabile che ha aiutato con le sue opere la Confederazione: vogliamo ricordarlo, attraverso la donazione che fece dell' immagine (vedi foto sopra) che è stata omaggiata a tanti Cavalieri e Dame.

Siamo vicini alla signora Rosa e ai figli, esprimendo cordoglio e affetto a nome di tutti i Confratelli.

c

 Riceviamo la notizia e le fotografie dal nostro Cav. Cosmo Cozzolino.

Grazie a quanti hanno partecipato e hanno rappresentato la Confederazione Internazionale dei Cavalieri Guardiani di Pace.

 

.. "Invio foto della partecipazione alla festività della SS Madre di Dio in Sofferetti, San Demetrio Corone, tenutasi in data 07/08/22 alla presenza dell'autorità Eclesiastica Mons. Donato Oliverio, vescovo dell'Eparchia di Lungro (CS); il Sindaco di San Demetrio Corone (CS) Dott. Ernesto Madeo; Onorevole Pasqualina Straface Assessore alla Regione Calabria.

Erano Presenti: il Cav.Cosmo Cozzolino, la Dama Marta Algieri, il Cav. Raffaele Cozzolino, il Cav. Nico Fino, il Cav. Mario Marchese e il Cav. Gennaro Russo.
La cerimonia si è tenuta nella Parrocchia di S. Michele Arcangelo in Sofferetti, una delle poche chiese esistenti in Italia totalmente di Rito Greco-Bizantino."
c
Anche se fa caldo e il tempo è quello delle vacanze estive, le nostre Dame attive non smettono di adoperarsi e ci mandano notizie e fotografie.
Ringraziamo la Dama Elettra Nicodemi per aver condiviso con noi la sua esperienza.
"Scrivo perchè ho una bella cosa da condividere, nella mia città Carrara, si è formata già da qualche tempo una associazione che si chiama Pozzo d'Acqua omologa alla Aider Mon Peuple fondata nella repubblica del Congo in Africa. Il punto di riferimento per entrambe è don Salvino, un parroco congolese che è stato mandato alla chiesa La Sacra Famiglia a Marina di Carrara per tre mandati consecutivi ovvero per nove anni. Essendo don Salvino al termine del suo terzo mandato, il 31 gennaio di quest'anno il suo vescovo dispose per il suo rientro a Goma in Congo, e così lui ora si trova là. Noi parrocchiani lo conosciamo bene e perciò abbiamo questa associazione che fa qualcosa per i nostri fratelli africani, lui da là riceve e ora ha una farmacia centrale attraverso la quale distribuisce e hanno fatto diversi progetti tra cui in collaborazione con Caritas per il micro l'allevamento e poi per l'acquisto di mezzi di trasporto.
Invio qualche foto".
c

Assisi, 14 Luglio 2022

Oggi, come 65 anni fa, in cui celebraste la prima Messa, vi siete ritrovati per concelebrare la solenne Messa di ringraziamento per i tanti anni di fedele servizio, presso la Porziuncola di Assisi.

Auguri caro Padre Gianmaria Polidoro!

VIDEO-2022-07-14-11-37-25.mp4
File audio/video MP4 17.5 MB
c

Il nostro Ambasciatore, Palma d'Oro di Assisi, Maurizio Schepici, pronto per la prossima competizione del 27 e 28 Agosto.

Al campione và il nostro augurio di Buona Fortuna! 

c

La Confederazione  Internazionale dei Cavalieri Crociati Guardiani di Pace ha patrocinato attraverso il Gran Priore della Campania, Cav. dott.Gennaro Ascione ed il Priore di Napoli, Cav. dott.Salvio Zungri, il convegno scientifico " Nuovi percorsi diagnostico-terapeutici in ginecologia" organizzato dal Cav. dott. Renato De Stefano, ginecologo al Fatebenefratelli di Napoli. Il  convegno ha messo al centro dell'azione medica il paziente, approfondendo la medicina basata sulle evidenze scientifiche per il trasferimento della ricerca scientifica alla cura dei singoli pazienti. La medicina deve tenere conto della pratica quotidiana, dell'esperienza del medico che quotidianamente valuta le sue esperienze guidate dalla letteratura scientifica.

Al Cav. Renarto De Stefano vanno i nostri complimenti per l'ottima qualità e riuscita del convegno.

c

Cardinale Zuppi nominato da Papa Francesco nuovo presidente della Cei: «Ce la metterò tutta»

Papa Francesco ha nominato il cardinale Matteo Maria Zuppi, Arcivescovo di Bologna, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana. A dare l'annuncio ai Vescovi è stato il Card. Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, che, all'Assemblea,  ha dato lettura della comunicazione del Pontefice. Nella mattinata i Vescovi riuniti per la loro 76ª Assemblea Generale hanno proceduto all'elezione della terna per la nomina del Presidente, secondo quanto previsto dallo Statuto.

Da un articolo pubblicato da Il Messaggero

 

 Facciamo i complimenti al Card.Zuppi per questo nuovo incarico: le sue prime parole dopo la Nomina, sono in linea con il nostro progetto "PER FARE"

 In questa immagine, il Card. Matteo Maria Zuppi (candidato alla Palma d'Oro di Assisi) dialoga con il nostro Cav. Nicola  Giampaolo, delegato della Confederazione per gli aiuti umanitari in Ucraina.

Rinnoviamo l'invito a Consorelle e Confratelli di contattarci per eventuali possibili donazioni di abbigliamento e generi alimentari da destinare ai bisognosi ucraini.

c

...altre fotografie in FOTO DALLE CERIMONIE

Motonautica: Palma d'oro per la Pace a Maurizio Schepici

Assisi, 10 apr. - (Adnkronos) - L Osservatorio per la Pace ha conferito la Palma d Oro di Assisi al campione dimotonautica ...
Assisi, Palma d’Oro per la Pace al messinese Maurizio Schepici
Messina: l’Osservatorio per la Pace ha conferito la Palma d’Oro di Assisi al campione di motonautica Maurizio Schepici ...

 

https://palermo-24h.com/assisi-palma-pace-messinese-maurizio-schepici/

c

NOTA DELLA CANCELLERIA

Nei mesi passati, a causa di condizioni impossibili generate dal Covid, siamo stati costretti a spostare le date di alcune Cerimonie.

Ai Neo Cavalieri in attesa di Nomina ed ai loro Tutor, verrà proposto un programma riguardante le date di possibili Cerimonie Magistrali, nel rispetto delle norme anticovid sulla sicurezza.

c

SI', LA VITA STA' RIPRENDENDO

Ettore Nova, nostro Confratello-Tutor non ha mai disperato ma ha continuato a programmare la sua attività di Maestro concertista. Eccolo a Roma l'11 e il 15 Febbraio presso il teatro Golden per il Don Pasquale protagonista con i suoi allievi.

Nova ci conferma che si riprende.

Grazie Ettore.

c

Apprendiamo solo oggi che il nostro Decano Confratello Cav. Carlo Bini, noto Tenore di fama mondiale ci ha lasciato.

Ci ripromettiamo di promuovere, in suo ricordo, corsi di canto lirico, rivolti a giovani talentuosi... così come lui ha sempre desiderato.

Che la terra ti sia lieve.

per altre notizie leggi l'articolo su

https://www.agi.it/spettacolo/musica/news/2021-08-07/lirica-morto-carlo-bini-13504765/#

c

Finalmente una piacevole notizia:

Il nostro Gran Priore della Campania, Gennaro Ascione ed il Cav. Jian Xiao (fondatore), inaugurano, nonostante i vincoli generati dal difficile periodo che stiamo vivendo, il grande sogno:

un centro medico, da oggi attivo e a disposizione dei Cavalieri.

c

Roma - Città del Vaticano

Udienza Generale del 1 Dicembre 2021

Il Santo Padre riceve dalle mani di un giovane (Domenico),

un opera del nostro Gran Priore, Maestro del legno,

Cavaliere Mariano Chidichimo.

Nota piacevole: Domenico Carnuccio, è nostro scudiero; i genitori sono Dama e Cavaliere di Pace

c

MAROCCO OGGI: Grazie ai nostri Cavalieri che non vanno per vincere ma vanno ad aiutare chi non può perdere!!

c

Dopo la recente enciclica "Fratelli tutti" che il Papa Francesco ha firmato in Assisi, i Cavalieri saranno promulgatori e sostenitori del messaggio, lavorando per creare progetti perchè anche i giovani poveri possano studiare formandosi per poi sentirsi partecipi ad una "giusta vita".

"I POVERI SONO AL CENTRO DEL VANGELO,

SERVE IL CORAGGIO DELL'AMORE"

(Assisi, Papa Francsco)

Riceviamo dal nostro Cappellano alcune fotografie che testimoniano la nostra presenza anche in Repubblica Domenicana:

Il progetto che si stà portando avanti grazie alla presenza di Don Tuccillo, è quello di costruire scuole per bambini apolidi haitiani oltre a casette fatte per le famiglie povere. 

c
c

E' ORMAI PROSSIMA LA DATA PER LA CONSEGNA DELLA PALMA D'ORO DI ASSISI AL SINDACO E AL PATRIARCA DI VENEZIA IN OCCASIONE DEI FESTEGGIAMENTI DEI 1600 ANNI DELLA CITTA' LAGUNARE.

c

La Cancelleria Magistrale si complimenta con il Commander Graziano Vatri e con gli altri membri della delegazione che hanno rappresentato il priorato di Aquileia e la Confederazione tutta alla Celebrazione di cui pubblichiamo foto e notizia.

Delegazione della Confederazione dei Cavalieri Crociati Guardiani di Pace, priorato di Aquileia (che riguarda la regione Friuli Venezia Giulia) alla S. Messa per il patrono S.Nicolò di Ruda. Il tutto alla presenza del parroco, del sindaco e nel rispetto delle norme anticovid.

c

Complimenti ai nuovi Cardinali, padre Mauro Gambetti e padre Raniero Cantalamessa ma anche al nuovo Custode del Sacro Convendo, padre Marco Moroni.

"altra nomina che spicca per l’Italia è quella del francescano padre Mauro Gambetti, Custode del Sacro Convento di Assisi. Si accorge che la sua strada è il convento a 27 anni, dopo una laurea in ingegneria meccanica a Bologna. Diventa frate nella sua regione ma tutto il mondo lo conosce per essere il Custode di Assisi, la cittadella di San Francesco che ha accolto quattro volte lo stesso Papa Bergoglio, ma anche le massime autorità italiane e internazionali, religiose e laiche. E lì è padre Gambetta ad accoglierli a 'casà, in semplicità come il saio e i sandali che indossa.
Cardinale sarà anche un altro frate: padre Raniero Cantalamessa, marchigiano, che predica il Vangelo nelle stanze del Papa dai tempi di Giovanni Paolo II. Un uomo immerso nelle Sacre Scritture e nella liturgia, lontanissimo dai meccanismi di governo e potere ecclesiastici."

 

Articolo tratto dalla Gazzetta del Mezzogiorno

c

OTTOBRE, mese ricco di avvenimenti importanti per la città di Assisi: Sabato 3 ,il Papa Francesco in visita privata sulla tomba di San Francesco firmerà l'enciclica "Fratelli tutti", il 10 Ottobre, Carlo Acutis sarà beatificato.

 

Vedi le notizie su

NOTE DA ASSISI

c

  Nota:

Ci giungono comunicazioni da parte di Cavalieri che chiedono se siamo noi quelli che hanno organizzato, vendita ai Cavalieri di prodotti alimentari, ed un “sovrano ordine TEMPLARE” proposto da un gruppo(non conosciamo i nomi ed intenti). 

Con questo messaggio rispondiamo NO comunicando che saranno espulsi quei Cavalieri che parteciperanno a iniziative cavalleresche non autorizzate, indossando le nostre insegne e mantelli, ma liberi di scegliere.

Siamo consapevoli che tutti possono liberamente organizzare gruppi e associazioni.

Riceviamo anche copia di un “decreto di espulsione” emesso da uno Storico Ordine come il Santo Sepocro Bizantino di Malta, (nella persona del Principe Gran Maestro Alfred Josef Baldacchino, con noi gemellato da decenni)rivolto a tre persone, e ad un nostro Cavaliere che risulta tra chi ha inteso duplicare arbitrariamente l'Ordine Bizantino.

 

Scusandoci del disturbo desideriamo confermare che nessuno di noi ha abdicato e che mai la sede di Assisi è rimasta chiusa, grazie ai componenti del Gran Consiglio, che hanno supportato il lavoro Magistrale, consentendo di essere in permanente contatto con i nostri nel mondo. Il Gran Master Internazionale, dalla California, Dr. Farid Jawala, ha costantemente assicurato la Sua presenza.

c

I Cavalieri calabresi, nonostante " i brutti momenti " hanno continuato a lavorare per la cultura del dialogo. Sono già pronti per inaugurare la mostra dedicata alle macchine di Leonardo (realizzate nel laboratorio-scuola del Gran Priore della Calabria).

L'apertura, al pubblico, è prevista per il mese corrente.

Dame e Cavalieri saranno invitati all'inaugurazione presso il 

Palazzo Carafa di Roccella Jonica.

 

NOTA:

Ci viene segnalato che "a seguito alle tempistiche necessarie per ottemperare alle nuove disposizioni dei DPCM, ordinanze regionali e sindacali,  giorno 27 giugno apriremo al pubblico le sale del Castello che ospitano le macchine di Leonardo. Pertanto,  comunico che nella serata del 24 p.v. si terrà la conferenza stampa di presentazione". 

c

MESSICO - QUERETARO, Museo Gòmez Morìn 

Si è svolta con grande successo l'inaugurazione della mostra  intitolata "IL GENIO" dedicata a Leonardo Da Vinci.

Ennesima dimostrazione che la cultura è dialogo di Pace.

La mostra sarà visitabile dal 24 Agosto al 25 Novembre poi seguirà un itinerario che si stà definendo tra il Messico ed il Brasile.

Uno speciale ringraziamento al curatore, il giovane Luca Pianesi che con grande professionalità e dedizione stà seguendo per noi l'evento.

 

c

RICONOSCIMENTI

c

LA CERIMONIA CHE SI E' SVOLTA SABATO 24 LUGLIO, HA VISTO LA GRADITA PRESENZA DELLA SIGNORA MERI MARABINI, CHE HA RICEVUTO LA "PALMA D'ORO DI ASSISI".

MERI, CHE HA AVUTO SUCCESSO NEL CAMPO DELLA MUSICA NEGLI ANNI 60 (LA RICORDIAMO IN COPPIA A SANREMO CON DOMENICO MODUGNO), ORA E' UN IMPORTANTE MANAGER DELLA MODA...

 

per altre notizie su di lei leggi l'articolo che trovi cliccando su seguente link

 

http://mariarosasirotti.wixsite.com/cosecase/meri-marabini-una-vita-per-la-moda

ALLA CERIMONIA DI NOMINA DEL 21 LUGLIO ERA PRESENTE ANCHE IL NOTO CALCIATORE STEFANO TACCONI CHE E' ENTRATO A FAR PARTE DELLA NOSTRA GRANDE FAMIGLIA DEI GUARDIANI DI PACE ED IN QUESTA OCCASIONE HA RITIRATO IL RICONOSCIMENTO "UOMO DI CUORE", (IL BOZZETTO DELL'OPERA DI PERICLE FAZZINI,REALIZZATA PER LA SALA NERVI IN VATICANO), PER I SUOI MERITI UMANITARI.

Da Perugia, dove nasce il 13 maggio del 1957, Stefano Tacconi prende una strada impervia e tutt’altro che diretta per la Juve. Anzi: poiché, dopo l’apprendistato a Spoleto, è l’Inter a scoprire per prima le doti del ragazzo tra i pali, si potrebbe pensare che tutto possa diventare Stefano, meno che il portiere della squadra bianconera...

LEGGI ARTICOLO SU:

https://tuttojuve.com/gli-eroi-bianconeri/gli-eroi-in-bianconero-stefano-tacconi-420729

 

c

Assisi

Incontro con Stefano Nones Orfei, ricordando il padre Walter Nones (commendatore della CCC)

c

Sabato 23 Giugno scorso si è svolta Magistralmente la Cerimonia di Nomina al Castello di Caccamo (PA)

La giornata è stata realizzata in sinergia tra i Cavalieri e Dame del Priorato di Palermo, coordinati dal nostro Priore, il Cav. Francesco Schirò e per gentile concessione del Comune di Caccamo:

Un sentito ringraziamento và al Sindaco di Caccamo:

il Dott. Nicasio DI COLA,

al Presidente del Consiglio: Avv. Rosamaria DI COLA,

al Presidente della Pro Loco: Prof. Giovanni PANZECA:

al Parroco: Don Giuseppe TERRANOVA.

Il Gran Cancelliere ed il Rettore, presenti alla Cerimonia, ringraziano quanti tra Dame e Cavalieri hanno collaborato fattivamente, esprimendo il vero spirito cavalleresco.

 

Per visualizzare altre fotografie vai a

FOTO DALLE CERIMONIE

c

LA NOSTRA DAMA SIMONA  MARCHINI

 

CONSEGNA LA  PALMA D'ORO DI ASSISI ALLA ATTRICE 

 

FABIANA KARLA 

visualizza le fotografie della giornata in 

FOTO DALLE CERIMONIE

c

Ha partecipato all'evento del 24 Giugno, al Castello di Solfagnano, il noto stilista John Richmond 

il quale ha ricevuto  la Palma d'Oro di Assisi.

Ringraziamo quanti, tra Dame e Cavalieri, sono intervenuti e quanti hanno collaborato, ma soprattutto, i "padroni di casa" che generosamente ci hanno ospitato.

Un grazie speciale allo staff del Castello di Solfagnano per il supporto (morale e materiale) fornito.

c

MALTA

Il Gran Cancelliere Giorgio Cegna, consegna la Palma D'Oro di Assisi, alla Presidente della Repubblica di Malta (in occasione dei festeggiamenti per gli 80 anni di Marie Angelique Caruana Busietta).

Una gioia, per i Cavalieri di Pace, avere con noi una donna di così "alto spessore" politico e umano. 

c

Il Cav. Farid Jawala, Gran Master della Confederazione, successore di Faiz Ismail,con la sua signora, dopo aver passato alcuni giorni in Assisi, Cascia e Perugia si è recato in Austria da cui è ripartito per far ritorno negli Stati Uniti.

La Cancelleria di Assisi a nome di tutti i Confratelli, ringrazia per la sua, seppur breve, visita e gli rinnova l'invito a tornare presto in Italia.

c

E' CANDIDATA ALLA PALMA D'ORO OMPSI ASSISI

LA FAMIGLIA DI ROCCO CHINNICI

E PER RICORDARE LA SUA PASSIONE VERSO LE ROSE,

E' STATA CANDIDATA LA FIGLIA, IL MAGISTRATO 

CATERINA CHINNICI, ALLA "ROSA D'ORO DI CASCIA"

c

ASSISI 18 FEBBRAIO

CONSEGNA DEL RICONOSCIMENTO "UOMO DI CUORE"

AI SINDACI DEI COMUNI DI:

VICO EQUENSE, ANDREA BUONOCORE,

CUPRA MARITTIMA, DOMENICO D'ANNIBALI E 

ARQUATA DEL TRONTO,ALEANDRO PETRUCCI

c

ASSISI 16 DICEMBRE 

CONSEGNA DELLA PALMA D'ORO DI ASSISI A

MAX RENDINA (campione del mondo di Rally) E AL CAV. WILFRIED WOLF (uomo di pace...da sempre)

 

Consegna il riconoscimento il Cav. Vasily Druma

PER ALTRE FOTOGRAFIE VAI A FOTO DALLE CERIMONIE

c

ASSISI 22 OTTOBRE

Alcune fotografie della 386°Cerimonia di Nomina, nella quale è stata consegnata la "Palma d'Oro di Assisi" ai camminatori Giovanni e Daniele (vedi notizia già pubblicata), che abbiamo accolto l'8 ottobre dopo un pellegrinaggio che da San Marino li ha portati ad Assisi ...a piedi.

L'altra "Palma d'Oro di Assisi" è stata consegnata al nostro Cav. Carlo Sgandurra e a sua moglie Barbara per gli importanti traguardi professionali raggiunti insieme.

ALTRE NOTIZIE LE TROVI IN FOTO DALLE CERIMONIE

c

Riceviamo dalla Germania

Erfurt: grazie al nostro Confratello Wilfried Wolf, si è attivata la sede dei Cavalieri di Pace. 

c

Assisi/Sabato 24 Settembre  

 

Da oggi Ndileka Mandela è Ambasciatrice di Pace nel mondo per la Confederazione dei Cavalieri Crociati Guardiani di Pace.

 

Alla signora Mandela  è stata consegnata la "Palma d'Oro" assegnata al Cav. Nelson Mandela.

L'Ambasciatrice ha espresso la volontà di mettere all'asta la "Palma"(a San Paolo del Brasile) a favore dei bambini bisognosi.

c

TRA NOI

c
c

NOTE

c

Ci sono pervenute le foto riguardanti l'avvenuta consegna degli attestati relativi al Parlamento dei Guardiani di Pace. Grazie al nostro Confratello Roberto Luongo, altri quattro nuovi Paesi sono ben rappresentati nel direttivo.

       MESSICO                              BRASILE e COLUMBIA, URUGUAY                      UNGHERIA               

c

UNA DELEGAZIONE DELLA CCCI E' STATA PRESENTE ALL'INAUGURAZIONE DEL LEONARDO MUSEUM ALLESTITO IN SINERGIA CON L'ASSOCIAZIONE OMPSI, 

PRESSO IL CASTELLO DI  VÍGĽAŠ, IN SLOVACCHIA. 

CHI FOSSE INTERESSATO PUO' VISITARE IL SITO DEL CASTELLO http://grandviglas.com/

c

Forte dei Marmi 5 Maggio 

 

La Palma d'Oro di OMPSI-Assisi è stata ufficialmente consegnata al Maestro Andrea Bocelli. Il riconoscimento testimonia quanto l'Artista ha "lavorato" per sostenere e promuovere quel dialogo interculturale che è alla base delle attività dei Cavalieri Guardiani di Pace.

Il Gran Cancelliere Giorgio Cegna ritiene doveroso ringraziare la signora Bocelli che, con la dolcezza che la caratterizza, ha accolto la delegazione della CCC.

vedi le foto in PRIMO PIANO

c

palma d'oro di assisi

c

Palma d'Oro di Assisi 

assegnata al prof. avvocato MAURIZIO de TILLA

c

il 15 marzo a Napoli presso il Castello del Maschio Angioino Ompsi ha assegnato la Palma d'Oro per la Pace a Don Luigi Merola per il suo impegno  nella società civile per tenere alti i principi della legalità e nel sostenere i diritti umani a favore di tutti gli uomini indipendentemente dalla cultura e dalla religione. L'impegno di Don Luigi Merola verso l’educazione dei ragazzi alla legalità, il suo coraggio nel combattere in silenzio la camorra e le forze violente della società e la sua passione nel portare avanti la associazione “A voce d’’e creature” la rendono uomo di grande esempio civile. 

Nella stessa occasione è stata assegnta la Palma d'Oro al dott. Carlo Carelli, cofondatore della Confederazione dei Cavalieri Crociati, per l’attività da sempre svolta nell’ambito del sociale e della cultura della pace. I suoi principi di onestà, fratellanza e amore verso il prossimo lo hanno reso personaggio della società civile apprezzato e stimato. Il suo impegno nel terzo settore e nelle attività umanitarie lo rendono uomo di grande valore non solo spirituale ma anche professionale. Nel suo lavoro si è sempre distinto per la dose di umiltà e alta professionalità.

E' stato, infine, attribuito il riconoscimento dell'Albero della Quercia al Gen. Serafino Liberati come emblema e simobolo della forza e della robustezza per essere Maestro dei giovani che intendono condividere le sue esperienze di vita al fine di trovare una dimora di crescita culturale. 

All'evento ha presenziato il Gran Priore Cavaliere Templare Guardiano di Pace Camillo Di Legge.

 

 

Palma d'Oro di Assisi 

assegnata al reverendo don LUIGI MEROLA

Palma d'Oro di Assisi 

assegnata al dr. CARLO CARELLI