Benvenuti nel sito ufficiale della CCCi

stralcio-statuto-CCCi.pdf
Documento Adobe Acrobat [357.4 KB]
Download
c

Gli uffici della Cancelleria resteranno chiusi dal 24 Dicembre al 6 Gennaio 2015.

Rimane permanentemente aperta la posta: segreteria@ccc-international.org

c

Assisi 13 Dicembre 2014

Alcune immagini dal Convegno di Vertice 

c

inviti rivolti a Dame e Cavalieri

c

ATTIVITA' CULTURALE PROMOSSA DALLA CCCi... in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di NOLA

IL GENIO ITALIANO. GIOTTO, CARAVAGGIO, LEONARDO, MICHELANGELO

 

 

La NO/CONTEMPORANEA Gallery in collaborazione con ABAN (Accademia di Belle Arti di Nola) e IAISUM sono lieti di invitarla all'evento "Il Genio Italiano - Leonardo Da Vinci a Nola" che si terrà venerdi 26 settembre alle ore 18,30 presso la NO/CONTEMPORANEA

Gallery SEMINARIO VESCOVILE via della Repubblica, 36 Nola (NA)

Il Genio italiano. Le macchine di Leonar
Documento Adobe Acrobat [85.5 KB]
Download
c
c

GIORNATA MONDIALE DEI CAVALIERI Centro storico Fornovo di Taro (PR)

La prima Giornata Mondiale dei Cavalieri si è tenuta in ltalia, a Fornovo di Taro. Un evento di ampiezza internazionale in cui l'ltalia ha fatto rivivere al mondo lo spirito cavalleresco in nome della solidarietà facendo appello ai nobili valori fondamentali dell'umanità e dell'umanesimo. La Giornata Mondiale dei Cavalieri ha fin dalla prima ora fornito le parole chiavi dei valori che difende" Rispetto e tolleranza reciproca, dignità e uguaglianza per tutti, solidarietà e assistenza a poveri, volontà al dialogo e cortesia sono solo alcuni esempi dei valori fondamentali che la Giornata Mondiale ha inteso far risplendere. Per la prima volta nella storia centinaia di artisti da tutto il mondo hanno garantito 16 ore di concerti con centinaia di artisti internazionali, spettacoli ed emozioni. Attraverso le performance artistiche lo spettatore ha scoperto la storia barocca, rinascimentale, veneziana e medievale. 

 

Alla manifestazione ha partecipato la delegazione dei Cavalieri Guardiani di Pace Assisi-Malta. Il prof. Giorgio Cegna, come ospite d'onore, ha aderito alla deposizione di una delle otto spade.

c

attività dei nostri Cavalieri

c

incontri e proposte per l'Arca di Noi

07 Settembre 2014 Una occasione di dialogo a Pescara, dove il Cavaliere Cino Tortorella ed il Gran Cancelliere Giorgio Cegna e Candido Mancaniello hanno partecipato all'incontro dedicato a Marco Eugenio di Giandomenico. Nelle foto: alcuni momenti che documentano la presentazione del programma “Arca di Noi”ripresi dal nostro Cavaliere Claudio Colantonio, Si notano:il regista Adriano Pintaldi, l'attore Rocco Papaleo, la Presidente della associazione “diversuguali”Gianna Camplone, il festeggiato Marco Eugenio Di Giannantonio. Marco Eugenio Di Giandomenico Ama condividere gli entusiasmi positivi delle persone che incontra, in quanto ricerca occasioni di “partecipazione” spirituale, da cui ne esce arricchito, soprattutto in termini umani. La sua attività di Dottore Commercialista, svolta per lo più in Nord Italia e all’estero, diventa lo strumento per “conoscere” il genere umano e per “riconoscersi” in esso: perciò è un infaticabile development manager, motore di progettualità internazionali, spesso interdisciplinari, dove il “possibile” e l’”impossibile” si confrontano in uno scambio dialettico che si conclude, sempre, in interessanti attuazioni. 

c

convegni in evidenza

c
Convegno animi.pdf
Documento Adobe Acrobat [1.4 MB]
Download
c
Programma convegno.pdf
Documento Adobe Acrobat [238.8 KB]
Download
c

Per informazioni sul programma andare a "riceviamo dai cavalieri" del sito

c

Assisi e i Cavalieri di Pace

c

Assisi, un incontro interculturale con prelati di diversi Ordini religiosi Una occasione di dialogo, ad Assisi, con i rappresentanti religiosi di diversi Paesi. Il Gran Cancelliere prof. Giorgio Cegna, ha incontrato i sacerdoti provenienti dalla Spagna, dalla Germania e dalla Francia, intrattenendosi con loro in occasione della visita all'Eremo delle carceri di San Francesco. Per l'occasione è stata visionata la prima copia della raccolta dei libri antichi, digitalizzati da allievi ai quali la Confederazione ha assegnato Borse di Studio per il Corso di grafica editoriale. La prima copia, dedicata a Papa Francesco, sarà consegnata il 4 Ottobre al Cardinale Sepe perché la doni al Santo Padre.

c

REGGIO CALABRIA 3° giornata

Terza giornata per i bambini del Centro diurno "IL GIRASOLE".

Questa gioranta (offerta come le altre due precedenti dalla Confederazione dei Cavalieri Crociati Guardiani di Pace) ha avuto come tema ARTE E NATURA.

Potete leggere la relazione della nostra brava e preparata Gran Dama Daniela Autunno nello spazio dedicato alle notizie che RICEVIAMO DAI CAVALIERI.

REGGIO CALABRIA

Seconda giornata offerta dalla Confederazione dei Cavalieri Crociati Guardiani di Pace ai bimbi del centro "IL GIRASOLE". Leggi la relazione della nostra Gran Dama Commander, Daniela Autunno, nello spazio riservato alle notizie che ci inviano i nostri Cavalieri : RICEVIAMO DAI CAVALIERI

REGGIO CALABRIA : Si è conclusa positivamente la prima giornata "NATURA E ARTE" con bambini del Centro Sociale Diurno "IL GIRASOLE" , giornata offerta dalla Confederazione dei Cavalieri Crociati Guardiani di Pace.

Leggi la relazione completa a cura della nostra Commander Gran Dama Daniela Autunno su: Riceviamo dai cavalieri

c

RACCOLTA FONDI PER LA SIRIA

Ci congratuliamo con i cav. Fiorenzo e Damiano Tommasi per aver organizzato una raccolta fondi a favore della Siria. La Segreteria Magistrale è lieta di dare il suo contributo, chi fosse interessato può scrivere o chiamare la segreteria magistrale.

c

ATTIVITA' CCC

La Confederazione dei Cavalieri Crociati in questi giorni è impegnata nella organizzazione di molti prossimi eventi, dalle Cerimonia di Nomina dei Guardiani di Pace in diverse città italiane, alla predisposizione di Mostre del Genio Italiano a Firenze e Foligno, alla implementazione del progetto Arca di Noi che dopo il Salone del Libro di Parigi ha avuto interessanti risvolti e alla predisposizione di convegni e incontri culturali. La sede Magitsrale sta anche patrocinando le attività dei Cavalieri Guardiani di Pace che ci chiedono collaborazione e supporto. L'attività editoriale, con le borse di studio, sta proseguendo impegnando giovani volenterosi. Ci auguriamo che  questo periodo intenso di lavoro e di attività possa portare buoni frutti e si ringrazia quanti ci sono vicini nelle varie iniziative. 

c

COMUNICAZIONE:

Il Gran Cancelliere Giorgio Cegna, in rappresentanza della Confederazione dei Cavalieri Crociati Guardiani di Pace, incontrerà Papa Francesco in qualità di padrino per la consegna della pregevole opera in bronzo dello scomparso artista Italo Crisostomi. L'evento è patrocinato dal Comune di Rieti. 

In allegato il pdf dell'evento.

comune di rieti.pdf
Documento Adobe Acrobat [447.9 KB]
Download
c

CERIMONIA DI COMMEMORAZIONE DELLA MORTE DEL GRAN MAESTRO TEMPLARE JACQUES DE MOLAY (1314)

Il 22 Marzo 2014 alle 10.00, presso l'Ile-de-la-Cité di Parigi, si è svolta la commemorazione della morte del Gran Maestro Templare J. De Moley alla presenza di una rappresentanza internazionale di alcune centinaia di Cavalieri Templari, arrivata con due battelli. La commemorazione è stata organizzata dalla Commenda di Parigi Ste Genevieve n.4 du GPMFTJ (Grand Prieuré de France des Templiers de Jerusalem).

Alla cerimonia era presente il Templare Jean-Pierre Chevalier e il Gran Maestro dei Templari di Francia Gerard Willery. Ospite di onore il Gran Cancelliere della CCCi, prof. Giorgio Cegna, che ha rappresentato la Confederazione dei Cavalieri Guardiani di Pace, oltre ai Templari in essa partecipi.

La celebrazione è stata suggestiva e particolarmente profonda. Dopo la commemorazione, che si è svolta la mattina, la celebrazione ha proseguito nel pomeriggio in un sito riservato ai solo templari (più di 500), ai Gran Maestri presenti e al Gran Cancelliere Giorgio Cegna. La cerimonia si è svolta secondo i riti templari volti a ricordare le Regole dell'Ordine e il ruolo dei Templari nel mondo nell'impegno verso la pace. 

Il Gran Maestro Gerard Willery e il Gran priore Nazionale di Francia saranno ospiti in Assisi di una prossima Cerimonia Magistrale.

c

palma d'oro di assisi

c

palma d'oro di assisi 2014

assegnata al prof. avvocato MAURIZIO de TILLA

palma d'oro di assisi 2014

assegnata al maestro POPA POPA'S 

c

il 15 marzo a Napoli presso il Castello del Maschio Angioino Ompsi ha assegnato la Palma d'Oro per la Pace a Don Luigi Merola per il suo impegno  nella società civile per tenere alti i principi della legalità e nel sostenere i diritti umani a favore di tutti gli uomini indipendentemente dalla cultura e dalla religione. L'impegno di Don Luigi Merola verso l’educazione dei ragazzi alla legalità, il suo coraggio nel combattere in silenzio la camorra e le forze violente della società e la sua passione nel portare avanti la associazione “A voce d’’e creature” la rendono uomo di grande esempio civile. 

Nella stessa occasione è stata assegnta la Palma d'Oro al dott. Carlo Carelli, cofondatore della Confederazione dei Cavalieri Crociati, per l’attività da sempre svolta nell’ambito del sociale e della cultura della pace. I suoi principi di onestà, fratellanza e amore verso il prossimo lo hanno reso personaggio della società civile apprezzato e stimato. Il suo impegno nel terzo settore e nelle attività umanitarie lo rendono uomo di grande valore non solo spirituale ma anche professionale. Nel suo lavoro si è sempre distinto per la dose di umiltà e alta professionalità.

E' stato, infine, attribuito il riconoscimento dell'Albero della Quercia al Gen. Serafino Liberati come emblema e simobolo della forza e della robustezza per essere Maestro dei giovani che intendono condividere le sue esperienze di vita al fine di trovare una dimora di crescita culturale. 

All'evento ha presenziato il Gran Priore Cavaliere Templare Guardiano di Pace Camillo Di Legge.

 

 

palma d'oro di assisi 2014

assegnata al reverendo don LUIGI MEROLA

palma d'oro di assisi 2014

assegnata al dr. CARLO CARELLI

c

INCONTRO AL GAMBRINUS PER RICORDARE 50 ANNI DI EDITORIA 

A Napoli, venerdì 14 Marzo alle 18.00, presso il Caffè Gambrinus si è tenuto un incontro con la Casa Editrice Si-Times Foglio Tre, per ricordare 50 anni di editoria per l'arte. E' stato presentato il catalogo dei libri rivisti e curati dal prof. Giorgio Cegna ed è stata una occasione per lanciare le attività culturali e sociali volte all'editoria. Sono state assegnate delle borse di studio, sostenute dai Cavalieri guardiani di Pace della CCCi, a dei ragazzi di Scampia che sono stati accompagnati da Don Luigi Merola. 

La serata è stata di grande rilievo non solo per l'importanza storica del caffè Gambrinus, ma anche per il folto pubblico presente all'evento.

Alla serata al Gambrinus il prof. Giorgio Cegna ha presentato libri "inediti" o "dimenticati...ma rispolverati, rari e da collezione", come quelli di Montale, Ungaretti, Turcato, Villa, Bonito Oliva. 

c

CERIMONIA MAGISTRALE DEL 22 FEBBRAIO 2014 

Lo scorso 22 Febbraio a Assisi, presso la chiesa del Museum NUN, si è svolta la Cerimonia Magistrale della Confederazione. Molti i Cavalieri e Dame Guardiani di Pace presenti all'evento. Moti i neo cavalieri che hanno aderito alla nostra famiglia. Il Gran Cancelliere ha presentato i progetti che fanno grande la Confederazione: l'Arca di Noi, che ha avuto come testimone Cino Tortorella, è una attività culturale itinerante volta a dare rilievo alla territorialità del nostro paese. Con l'Arca di Noi i collaboratori della CCCi e gli ospiti, che verranno invitati di volta in volta, andranno nelle piazze per dare rilievo alle specificità del territorio e per portare un messaggio di pace e di condivisione fraterna. I temi saranno incentrati soprattutto sul secuity food e l'enogastronomia, anche in preparazione dell'Expo 2015, sulla nostra terra e sui valori che ci ha tramandato da sempre. Rivalutare il territorio sarà la parola d'ordine degli incontri dell'Arca di Noi. Intorno a questi temi si sviluperanno iniziative dedicate all'editoria e alla comunicazione. Il Gran Cancelliere ha presentato anche il progetto della ri-scoperta di libri antichi che trattano argomenti legati agli ordini cavallereschi. Rivalutare tali Ordini e farne oggetto di studio e di nuova aggregazione è anche questo un altro impegno della Confederazione. La prossima Cerimonia si terrà a Napoli il 15 Marzo presso il Maschio Angioino è un prestigioso evento darà rilievo alla giornata. 

PER I NOSTRI CAVALIERI E DAME GUARDIANI DI PACE

La Segreteria Magistrale della CCC propone una convenzione per passare le vacanze nel villaggio turistico Fivos in Grecia. Vedi: Riceviamo dai Cavalieri.

c

MAGISTRATI E UNIVERSITA' DI HERAT

Nello spirito della collaborazione internazionale che sta portando avanti la Confederazione dei Guardiani di Pace, il 14 Febbraio u.s. il prof. Giorgio Cegna ha incontrato, presso la Segreteria Magistrale, una delegazione di magistrati di Herat che intendono definire collaborazioni formative con l'Italia. I Magistrati sono stati ricevuti dal Presidente del Comune di Assisi, Patrizia Buini, ed è stato loro consegnato un attestato di benemerenza. Il commander Roberto Faccani (Protezione Civile Emilia Romagna), che collabora con la Confederazione dei Guardiani di Pace, ha accompagnato la delegazione. La Pusa University è pronta a definire un accordo per incontri e seminari formativi con gli studenti della Università di Herat.

c

CERIMONIA DEL 15 DICEMBRE 2013

Il 15 Dicembre 2013 si è svolta, presso il Nun Museum di Assisi, la Cerimonia Magistrale dei Cavalieri Guardiani di Pace.

La manifestazione ha avuto grande successo per l’importanza degli eventi che l’hanno caratterizzata. La Cerimonia è iniziata con un momento dedicato al ricordo di Mandela, Cavaliere di San Giovanni, e nostro confratello. E’ proseguita con la consegna del riconoscimento per la Pace a Frate Valerio Di Carlo del Convento di Assisi, impegnato con progetti umanitari in Amazzonia da decenni, e autore di un libro che ha venduto più di 350 mila copie “Valerio Frate poco serio” che raccoglie barzellette e freddure sulla quotidianità di ognuno di noi. Il ricavato della vendita del libro va a favore dei progetti in Amazzonia, e i Cavalieri Guardiani di Pace sono stati generosi ad hanno acquistato diverse copie. La motivazione del riconoscimento consegnato a Frate Valerio poggia proprio sull’importanza del sorriso, luce dell’anima e dono del Signore, nello sconfiggere la tristezza, che rabbuia i nostri pensieri. La Cerimonia Magistrale è stata anche onorata dalla consegna della Palma d’Oro per la Pace a Ettore Nova, per il suo impegno professionale e umanitario nel diffondere la musica e il canto come testimonianza di pace e di solidarietà tra gli uomini. Il Maestro Ettore Nova, insieme a Ambra Vespasiani al Maestro Ferruzzi Marco e Piovano Valentina e al giovane Amedeo Di Furia, hanno allietato la Cerimonia con un toccante concerto di Natale.

c

IN RICORDO DI UN GRANDE UOMO

Nelson Rolihlahla Mandela, politico sudafricano, primo presidente a essere eletto dopo la fine dell'apartheid nel suo Paese e premio Nobel per la pace nel 1993. Nelson Mandela è tra i testimoni di rilievo della chiesa protestante del nostro secolo insieme ad Albert Schweitzer, Martin Luther King, e Dietrich Bonhoeffer (teologo ed esponente della resistenza antinazista). Per le sue alte doti morali e etiche è entrato a far parte dei Cavalieri di Malta, più precisamente del Venerabile Ordine di San Giovanni.

Questo aumenta il prestigio della mission di tutti i Cavalieri Crociati e rende onore alle nostre piccole attività e impegno giornaliero. Nella speranza che i Cavalieri Guardiani di Pace portino dentro se i valori di Nelson Mandela ci stringiamo tutti in un momento di silenzio per ricordare il più grande uomo del nostro secolo.

 

c

INCONTRO TRA IL PAPA E IL PRESIDENTE DELLA GUINEA EQUATORIALE

Sabato 26 Ottobre, dopo l'incontro avvenuto tra Papa Francesco e il Presidente della Guinea Equatoriale Obiang Nguema Mbasogo, una delegazione ministeriale della Guinea Equatoriale, accompagnata dal nostro cav. Francesco Del Maestro, è stata opsite della CCCi per definire le opportunità di collaborazione in ambito formativo universitario. A breve una delegazione della Segreteria Magistrale si recherà in Guinea per incontrare il Presidente. 

c
Incontri:

 Andrà quest’anno a Shimon Peres, presidente dello Stato d’Israele, la «Cittadinanza onoraria per la Pace» che ogni anno viene assegnata dal Comune di Assisi. Peres, come informa in una nota il sindaco della città serafica Claudio Ricci, sarà nella città del Poverello il primo maggio per ricevere l’onorificenza che viene assegnata a personalità che abbiano lavorato per la pace e il dialogo. Ricci, insieme all’ambasciatore israeliano in Italia sta definendo l’agenda della giornata che dovrebbe prevedere, dopo la cerimonia alle 11 nella sala della Conciliazione del Comune, una visita alle 11.45 al Sacro Convento dove Peres sarà accolto dal Custode, padre Mauro Gambetti. Nel 1994 a Peres è stato assegnato il Premio Nobel per la Pace insieme a Yitzhak Rabin e Yasser Arafat per i loro sforzi nel processo di pace, culminati con gli accordi di Oslo.

c
Invito a leggere:

 ARCAdiNOI